Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI E CONTRATTUALI DI VENDITA ONLINE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito “CGV”) disciplinano la vendita online di prodotti (di seguito “Prodotti” o il “Prodotto”), effettuata a distanza tramite strumenti telematici resi disponibili tramite rete internet dal sito www.vallebelbo.it (di seguito il “Sito”), nel rispetto della normativa italiana sul commercio elettronico (Dlgs 9 aprile 2003, n. 70) e del Codice del Consumo (Dlgs 206/2005 e s.m.i).

Il venditore dei prodotti e titolare del sito è la Cantina Vallebelbo s.c.a. con sede legale in Santo Stefano Belbo (Cn), via Cossano 2/A i cui dati fiscali e recapiti sono infra specificati.

L’utente (di seguito iI “Cliente”) che accede al sito per effettuare gli acquisti è tenuto, prima dell’invio dell’ordine, a leggere ed ad accettare le presenti Condizioni Generali di Vendita che, messe a disposizione sul sito, sono consultabili, stampabili e memorizzabili in ogni momento.

Qualora il Cliente non rientri nella definizione di Consumatore (art. 3 Codice del Consumo: “si intende per consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta”) ovvero richieda l’emissione di fattura, la normativa prevista dal Codice Consumo e, in particolare la clausola relativa al rischio per la perdita o danneggiamento del Prodotto (art 4,lettera d), la clausola di recesso (art.7) e quella sulla difformità’ dei prodotti (art.8) non potranno applicarsi.

 

ART. 1 IDENTIFICAZIONE DEL VENDITORE

I Prodotti sono posti in vendita da Cantina Vallebelbo s.c.a. titolare del sito  www.vallebelbo.it, con sede in Via Cossano, 2/A 12058 Santo Stefano Belbo (CN) codice fiscale -P.Iva n. 00186090049, REA CN-45247 indirizzo di posta elettronica info@vallebelbo.it di seguito indicato come il “Venditore” o la “Cantina“.

 

ART. 2 OGGETTO

Il contratto di vendita online ha per oggetto la compravendita, mediante selezione telematica, dei Prodotti presenti sul catalogo online pubblicato sul Sito.  

Le informazioni, le caratteristiche dei Prodotti, il prezzo e la quantità minima di acquisto sono riportati nella scheda di ciascun prodotto.

Si precisa che le immagini fotografiche dei Prodotti, pubblicate per agevolare il riconoscimento dei beni con l’unico scopo di presentarli per la vendita, potrebbero in qualche caso non rappresentare fedelmente l’aspetto del prodotto stesso.

Nel caso fosse ravvisabile una significativa differenza tra l’immagine del Prodotto ed la descrizione contenuta nella relativa scheda, prevarrà quest’ultima.

Benché Le informazioni relative ai Prodotti siano tempestivamente aggiornate sul Sito, La Cantina non garantisce l’assenza di inesattezze, per le quali la Cantina stessa non sarà responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave.

Si precisa che i marchi, i segni distintivi, i loghi e le immagini dei Prodotti, siano essi di proprietà della Cantina o di terzi, sono tutelati dalla normativa in materia di proprietà intellettuale e diritto d’autore.


ART. 3 PREZZI

I prezzi dei Prodotti indicati sul Sito sono espressi in Euro e si intendono comprensivi di IVA. Al prezzo dovranno aggiungersi i costi di spedizione, diritti doganali ed accise, ove dovute, e altri servizi a pagamento.

Le spese di spedizione per l’Italia e per l’estero sono evidenziate alla voce “Riepilogo ordine” nella pagina riepilogativa dell’ordine sul Sito.

 

ART. 4 MODALITÀ DI STIPULA DEL CONTRATTO

Il contratto tra la Cantina e il Cliente si concluderà esclusivamente attraverso la rete internet mediante l'accesso del Cliente al Sito ed il completamento delle procedure sotto indicate.

a) Registrazione dell’utente e account

Per effettuare l’acquisto, il Cliente dovrà preliminarmente procedere alla registrazione sul Sito, fornendo i propri dati anagrafici completi di codice fiscale, indirizzo di residenza, indirizzo e-mail, recapito telefonico. Durante la procedura di registrazione il Cliente dovrà altresì scegliere le proprie credenziali di accesso, che si impegna a custodire e tenere riservate.

Resta inteso che in nessun caso la Cantina potrà essere ritenuta responsabile per lo smarrimento, la diffusione, il furto o l’utilizzo improprio da parte di terzi delle credenziali di accesso del Cliente.

Il Cliente potrà, in ogni momento, richiederne la cancellazione del proprio account contattando direttamente La Cantina all’indirizzo email: info@vallebelbo.it .

b) Ordine di acquisto

Successivamente alla registrazione, il Cliente potrà formalizzare la proposta per l’acquisto dei Prodotti compilando online il modulo seguendo le istruzioni contenute nel Sito e di seguito illustrate.

Il Cliente potrà scegliere il prodotto, aggiungerlo alla lista dei prodotti da acquistare, denominata “carrello”, richiedere eventualmente l’emissione di fattura e, dopo aver preso visione ed accettato integralmente le Condizioni Generali, le Condizioni di pagamento, la Privacy Policy, potrà procedere alla selezione della modalità di pagamento desiderata.

Prima di definire ed inoltrare il proprio ordine di acquisto attraverso l’opzione “concludi l’ordine”, il Cliente avrà sia la possibilità rivedere e modificare l’ordine attraverso l’opzione “torna al carrello” e seguendo le istruzioni indicate dal Sito.

Successivamente all’invio dell’Ordine, il Cliente avrà la possibilità di visionarne e seguirne lo stato, attraverso l’area “Ordini”  del proprio account.

L’accettazione dell’ordine verrà comunicata dalla Cantina al Cliente attraverso una email di conferma contenente il numero d’ordine, l’elenco dei Prodotti ordinati, il prezzo per unità e quello complessivo, le spese di spedizione e consegna, il riepilogo dei dati di spedizione e quelli di fatturazione, ove richiesta.

Sarà cura del Cliente verificare l’esattezza delle informazioni contenute nella email di conferma d’ordine e segnalarne le eventuali inesattezze nelle due due ore successive all’ordine, con invio di email all’indirizzo: info@vallebelbo.it. Decorso tale termine senza nulla ricevere, la Cantina procederà alla evasione dell’ordine.

La Cantina verificherà la disponibilità di magazzino dei Prodotti e nel caso in cui uno o più Prodotti non risultassero disponibili, invierà tempestiva comunicazione via email al Cliente il quale, entro le successive 12 ore, potrà annullare l’ordine. In caso di mancata risposta entro tale termine, l’ordine sarà evaso dalla Cantina per la parte relativa ai Prodotti disponibili. Resta inteso che il prezzo relativo ai Prodotti non disponibili verrà stornato immediatamente e rimborsato seguendo le stesse modalità di pagamento scelte dal Cliente.

In questo caso, la Cantina, dopo aver comunicato la decisione al Cliente via email, procederà alla restituzione del prezzo relativo al Prodotto non disponibile, utilizzando lo stesso metodo di pagamento scelto dal Cliente.

c) Modalità di pagamento.

Il Cliente effettuerà’ il pagamento del prezzo dei Prodotti comprensivo delle spese di spedizione/consegna e ulteriori servizi, ove selezionati, scegliendo tra le seguenti opzioni:

CARTA DI CREDITO (Visa e Mastercard) tramite il circuito PayWay di BCC.

PAYPAL (attraverso il circuito di PayPal, tramite il proprio conto PayPal o con la propria carta di credito Visa e Mastercard) 

BONIFICO BANCARIO:  BANCA D’ALBA – Via Roma, 16/A – 12058 Santo Stefano Belbo (CN)
IBAN: IT 26 I 08530 46840 000200190107
SWIFT CODE: ICRAITRREQ0

Per garantire la massima sicurezza della transazione, il pagamento verrà indirizzato direttamente sul circuito di pagamento prescelto dal Cliente, senza alcun intervento della Cantina, la quale non tratterà alcun dato relativo alla carta di credito del Cliente.

In nessun caso La Cantina potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale uso fraudolento ed indebito della carta di credito da parte di terzi.

E’ inteso che il contratto di vendita si perfezionerà solo con il buon fine del pagamento.

d) Trasporto e consegna
I prodotti saranno di norma consegnati al corriere per la spedizione entro 24/48 ore lavorative dalla conferma dell'ordine/dal buon fine della transazione. I Prodotti saranno successivamente recapitati dal corriere all’indirizzo indicato dal Cliente nel modulo d’ordine o, qualora il campo non fosse stato compilato, all’indirizzo riportato nel proprio account. La Cantina garantisce la consegna in Italia e all’estero entro 14 giorni lavorativi , fatto salvo i casi di forza maggiore e caso fortuito.

Il rischio della perdita o del danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile alla Cantina, si trasferisce al Cliente Consumatore nel momento in cui quest’ultimo, o il terzo designato, entra materialmente in possesso dei beni.

Viceversa, nel caso di acquisto con fattura, il rischio della perdita o del danneggiamento dei Prodotti si trasferisce al Cliente all’atto della rimessa dei Prodotti al Corriere.

Per le spedizioni all'estero il Cliente dovrà provvedere a proprie spese agli oneri doganali per l’importazione dei prodotti e alle accise, imposte e dazi eventualmente dovuti.

Le spedizioni all’estero potranno avvenire con corrieri diversi a seconda del Paese di destinazione in modo da assicurare al Cliente la migliore tariffa disponibile

Al momento della consegna e alla presenza del corriere, il Cliente è tenuto a verificare l’integrità del collo di spedizione e la quantità dei Prodotti indicati nella bolla di consegna.

Il ritiro senza riserva del collo di spedizione comporta l’accollo dei rischi da parte del Cliente sulla integrità dei Prodotti.


ART 5 FATTURAZIONE

Il Cliente non consumatore potrà richiedere l’emissione della fattura selezionando l’apposita casella nel modulo d’ordine ed inserendo i dati di fatturazione comprensivi di partita IVA.

 

ART. 6 CONTRATTI D’ACQUISTO STIPULATI DA MINORENNI.

La Cantina promuove il consumo responsabile degli alcolici ed esclude qualsiasi responsabilità a proprio carico, salvi i casi di dolo o colpa grave, nel caso l’acquisto di alcolici venga effettuato da parte di minori con dichiarazioni mendaci.

 

ART.7 DIRITTO DI RECESSO.

Il diritto di recesso è esercitabile dal Cliente, come disciplinato dall’articolo 52 e segg. Codice del Consumo.

Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto entro il termine di 14 giorni dal ricevimento dei Prodotti.

La comunicazione di recesso può essere inviata via e-mail all’indirizzo info@vallebelbo, precisando:

a) la volontà di avvalersi del diritto di recesso ai sensi dell’art. 52 del Codice del Consumo;

b) l’indicazione dei Prodotti per i quali il Cliente vuole avvalersi del diritto di recesso;

c) il numero progressivo d’ordine rilasciato al momento dell’acquisto.

In caso di recesso, il Cliente dovrà restituire i Prodotti consegnandoli a proprie spese alla Cantina o ad un terzo autorizzato a riceverli, senza indebito ritardo e in ogni caso entro e non oltre 14 giorni dalla data di comunicazione del recesso.

II Prodotti dovranno pervenire alla Cantina integri e completi dell’imballaggio originale.  

In caso di esercizio del diritto di recesso, la Cantina rimborserà al Cliente il prezzo relativo ai Prodotti resi, comprensivo delle spese di spedizione, entro 14 giorni dalla data in cui è stata ricevuta la comunicazione di recesso, fermo restando il diritto della Cantina di sospendere il pagamento del rimborso fino all’effettivo ricevimento dei Prodotti ed alla verifica della integrità dei Prodotti. Il rimborso avverrà utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Cliente per la transazione iniziale.


ART 8 – DIFETTI DI CONFORMITA’

La Cantina è responsabile per gli eventuali difetti di conformità dei Prodotti, esistenti al momento della consegna al Cliente come previsto dall’art.130 del Codice del Consumo.

In caso di difetti di conformità, Il Cliente dovrà informare la Cantina, con email da inviare all’indirizzo info@vallebelbo.it nel rispetto dei tempi e modalità previste dal Codice del Consumo, e concordare le modalità di sostituzione del bene, ove possibile e sempre che la tipologia del Prodotto lo consenta, ovvero la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto.

Il Cliente decade da tali diritti se non denuncia il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto, trattandosi di alimenti deperibili .

In particolare, nel caso il vino presenti apprezzabili alterazioni, il Cliente ha la facoltà di chiedere la sostituzione del Prodotto, la riduzione del prezzo o la risoluzione contrattuale, a condizione che il difetto venga tempestivamente segnalato all’indirizzo email info@vallebelbo.it e che la bottiglia venga conservata con almeno i 2/3 del contenuto ed il tappo originale, e messa a disposizione per il ritiro.

La Cantina interverrà al più presto predisponendo un ritiro gratuito al fine di effettuare una verifica approfondita e proporre la soluzione più adatta.

Qualora si tratti di prodotti non più disponibili, la Cantina avrà cura di concordare con il Cliente la soluzione più idonea.


ART. 9 - SOSPENSIONE DEL SITO

L’accesso al Sito o l’accesso a uno o più servizi del Sito può essere sospeso, limitato o interrotto in qualsiasi momento.

 

ART.10 RESPONSABILITÀ DEL VENDITORE

La Cantina non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a cause di forza maggiore o caso fortuito che impediscano, in tutto o in parte, di dare esecuzione al contratto. La Cantina non risponderà dei danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata o parziale esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.


ART.11 RESPONSABILITÀ DEL CLIENTE

Il Cliente è responsabile del corretto inserimento delle informazioni nel proprio account ed è tenuto a garantire che i dati immessi siano veritieri, completi e aggiornati.

Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d'acquisto online, a provvedere alla stampa ed alla conservazione del contratto di acquisto (email riepilogativa dell'ordine e le condizioni presenti in questa pagina).


ART.12 LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Le informazioni e le CGV sono rese in lingua italiana, Il contratto di vendita tra il Cliente e La Cantina si intende concluso in Italia, regolato dalla presenti CGV e disciplinato dalla normativa italiana. Per la soluzione di controversie derivanti dall’interpretazione, validità e/o esecuzione del contratto di acquisto eseguito in Italia, la competenza territoriale inderogabile sarà quella del giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore.
In tutti gli altri casi, la competenza territoriale spetta inderogabilmente al Foro di Asti.